Wednesday, 28 October, 2020 16:54

Aperitivo di apertura ed inaugurazione venerdì 27 settembre ore 19:00 Cinelcub Agorà

cinema

•••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••

 Venerdì 27 settembre ore 19:00

Apertura della stagione cinematografica del Circolo Cinematografico Agorà

Inaugurazione del nuovo videoproiettore digitale di Arci Valdera

Saluti:

Maria Chiara Panesi, Presidente Arci Valdera

Simone Millozzi, Sindaco di Pontedera

IL CINEMA PIONIERISTICO DELLE PICCOLE REALTA’

Un aperitivo per aprire la stagione cinematografica del Circolo Cinematografico Agorà a Pontedera, illustrare il programma e le novità della nuova stagione. L’Arci Valdera inaugurerà il nuovo videoproiettore digitale acquistato grazie al contributo del Comune di Pontedera e ai contributi alla digitalizzazione stanziati dalla Regione Toscana. Un importante vittoria che darà continuità ad un’attività cinematografica e di promozione culturale che dura di più di trent’anni, una realtà significativa in provincia di Pisa, unica per la propria dimensione associativa.

Nel 2014 il cinema italiano vivrà un momento di grande criticità, entro la fine dell’anno tutte le sale dovrebbero essere attrezzate con al nuova tecnologia digitale, in un percorso obbligato che se per i cineplex e i multisala è già assodato, metterà invece a rischio sopravvivenza le medio piccole realtà, quel tessuto di luoghi di ritrovo preziosi come i cineclub, i piccoli monosala e i cinema parrocchiali. Ugualmente a rischio sono le molteplici  arene del Cinema Sotto Le Stelle, che arricchiscono le programmazioni estive dei Comuni.

Un cambiamento epocale dunque per tutte le piccole realtà sul territorio che svolgono un ruolo socioculturale insostituibile, un percorso di cui da lungo tempo si parla e che vedrà nel 2014 il momento di sintesi, una profonda trasformazione accompagnata da un dibattito acceso e vivace.

Ricorderemo con nostalgia la pellicola, vissuta, imperfetta, talvolta sgranata, con i suoi graffi e passaggi di parte, il suono ritmico e familiare nel nastro che si svolge nella cabina di proiezione, tutto questo diventerà storia, patrimonio da tutelare e proteggere.

E rimarremo stupiti, guardando la qualità della nuova videoproiezione, la perfezione delle immagini e dei colori, che manterrà fuoco e vivacità delle immagini nonostante l’uso e l’usura, impreziosita dal suono digitale, nitido ed avvolgente.

Un passaggio obbligato dunque, dal 2014 le pellicole scompariranno dal mercato per lasciare spazio agli hard disk, le sale che non riusciranno ad adeguare i propri impianti di videoproiezione rischieranno di sparire non potendo proseguire l’attività, basti pensare che a livello europeo solo l’11% dei monosala è passato al digitale.

Impianti nuovi e costosi che significano sforzi enormi per piccole realtà come quella del Cineclub Agorà e dell’Arci, in cui si riesce a fare cinema grazie all’impegno dei volontari, grazie soci e alle socie che danno un forte sostegno, grazie alla grande passione per il cinema che non demorde mai e che sa raccogliere sempre nuove sfide, un cinema pionieristico se vogliamo.

L’Arci a Pontedera riuscirà a dare continuità all’esperienza cinematografica che ha portato negli ultimi anni alla realizzazione di un’arena estiva permanente, dotata di impianto dolby e attrezzatura qualificata, e riuscirà a farlo grazie agli interventi stanziati dalla Regione Toscana e grazie al contributo e al sostegno del Comune di Pontedera, che ha sempre accompagnato e difeso negli anni il ruolo ed il valore di questa piccola realtà.

E’ pertanto con un momento di festa che l’Arci desidera presentare ai soci e ai cittadini il nuovo impianto di videoproiezione, raccogliere la sfida ed andare avanti.

Il film di apertura della stagione cinematografica 2013/2014 del Cineclub Agorà è L’Arbitro, di Paolo Zucca, un’opera insolita ed originale presentata a Venezia 70 in apertura alle Giornate degli Autori.

 

locandina sett ott