Saturday, 7 December, 2019 12:37

Teatro all’Ortaccio: CAZZOTTI. Piccola storia di provincia

banner

Sabato 14 dicembre alle ore 21:30, presso il Circolo ARCI L’Ortaccio di Vicopisano (Via Loris Baroni, 14) si terrà lo spettacolo di teatro CAZZOTTI. Piccola storia di provincia.

Lo spettacolo sarà preceduto dalle ore 20 da un apericena a cura del Gruppo di Acquisto Solidale di Vicopisano

Dopo Balera ’59, il precedente lavoro che conta ad oggi oltre settanta repliche sui palcoscenici toscani, finalmente un nuovo spettacolo di e con Marco Azzurrini, in scena con l’attore pisano Paolo Castellano.

Siamo a Pisa, primi anni ’50. Il cuore della città è la piazza del mercato.
Fatica, cassette di frutta, stufe di ghisa da prendere sulle spalle, o meglio sul groppone. Si litiga, si fa a cazzotti, poi si va a bere per fare la pace. Per molti
 il ring diventa l’approdo naturale: alla fine i cazzotti sono gli stessi della piazza, però fanno meno male perché si usano i guantoni. In più si busca anche qualche lira, poche per la verità. A volte, quando va bene, c’è la cena pagata in trattoria.

Cazzotti nasce da lunghe e divertenti chiacchierate con vecchi pugili pisani. Racconta fatti ormai dimenticati e forse mai raccontati, piccole storie di quando “la fame e il pugilato andavano parecchio d’accordo”. Storie di trucchi sul peso, di paura di incontrare i professionisti più forti e famosi, di incontri combattuti per ripicca. I protagonisti sono pugili pescatori o pugili verdurai, che magari non sono mai diventati professionisti. Che non sono mai passati alla Storia, quella con la esse maiuscola, ma in quel momento erano vere e proprie celebrità
cittadine.

Marco Azzurrini è un attore pisano molto conosciuto e apprezzato sul territorio.
Collabora da molti anni con 
Santandrea Teatro e la compagnia I Sacchi di Sabbia, con la quale ha recitato in molteplici spettacoli a partire da Grosso guaio in Danimarca per proseguire con Marmocchio, Il Teatrino di San Ranieri e altri.
Dopo il successo di Balera ’59, Cazzotti è il suo secondo spettacolo da autore completo. 
Paolo Castellano è a sua volta un attore di Santandrea Teatro. Negli ultimi anni ha
collaborato con il 
Teatro di Bartolo di Buti per il quale ha recitato in Nervi Nervi di Anton Milenin e Sulla strada maestra di Cechov per la regia di Dario Marconcini.

L’evento è riservato ai soci ARCI. 
Per informazioni 050799165 – ortaccio@gmail.com
cartolina Cazzotti -1