Tuesday, 20 April, 2021 23:23

L’Arci presenta il Manifesto per la Cultura e la Democrazia

banner cultura

Sabato 10 maggio alle ore 9:30 presso il Circolo Cinematografico Agorà, in Via Valtriani a Pontedera

L’Arci Valdera presenta il Manifesto per la Cultura e la Democrazia
Incontro con i candidati dei partiti di sinistra e centrosinistra dei Comuni della Valdera

verso le amministrative 2014

Per l’Arci le politiche culturali sono fortemente legate alla dimensione di promozione sociale, al fattore aggregante per la tenuta della coesione sociale, alla capacità di sviluppo e di crescita di un territorio.

Sosteniamo da tempo che la Cultura è fondamentale per la costruzione di un moderno sistema di welfare per il benessere delle persone e delle comunità, per combattere ignoranza e intolleranza nei confronti di ogni diversità, promuovendo percorsi di inclusione sociale e culturale. Senza dimenticare che il settore culturale, strettamente legato a quello della creatività e delle sue imprese costituisce un settore ampio e fortemente dinamico, anche in termini occupazionali. È un settore, che produce innovazione ed è uno straordinario moltiplicatore di risorse.

Ma è sul piano della qualità della democrazia di un Paese che riteniamo la Cultura fondamentale per dare alle persone gli strumenti per capire, ragionare e partecipare alle scelte per un futuro migliore.

Per questo vogliamo promuovere una presentazione partecipata del “Manifesto dell’Arci per la Cultura e la Democrazia” evidenziando i nodi che la nostra associazione ritiene fondamentali per rafforzare cultura e conoscenza nel nostro Paese e in Europa.

Abbiamo l’ambizione di contribuire al dibattito sul futuro dello sviluppo del nostro territorio coinvolgendo il maggior numero di persone, sul territorio della Valdera i nostri 60 circoli e 8.000 soci ci rendono un’associazione di massa e popolare, radicata e diffusa capillarmente.

Il nostro manifesto per la Cultura sarà dunque lo strumento attraverso cui vogliamo  attivare un dialogo e confronto in vista delle prossime amministrative con chi si candida a governare i nostri territori, con tutte quelle forze politiche che si collocano nell’area della sinistra e del centro sinistra, in sintonia con la nostra storia e la nostra identità.

Questa sarà una prima iniziativa, a cui seguiranno confronti su scala locale organizzati insieme ai circoli delle diverse realtà.

Manifesto_cultura_arci_valdera