Monday, 6 July, 2020 03:51

27 gennaio Giornata della Memoria… “La storia non si riscrive”

banner memoria

Locandina Giorno della Memoria

“Noi siamo la memoria che abbiamo e la responsabilità che ci assumiamo. Senza memoria non esistiamo e senza responsabilità forse non meritiamo di esistere”.

(Josè Saramago)

Come tutti sappiamo il Giorno della Memoria cade ogni anno il 27 gennaio.

Il 27 gennaio 1945 è una data molto importante, è il giorno in cui, alla fine della seconda guerra mondiale, le truppe sovietiche scoprono e liberano i prigionieri del campo di concentramento di Auschwitz.

Lo scopo principale di questa giornata è quello di non dimenticare mai questo periodo “buio” della storia, in modo tale che eventi di questa portata non si ripresentino più.

La memoria è fondamentale. E’ una risorsa indispensabile che deve essere custodita e tramandata alle generazioni future, tutto questo, perché la memoria è come una sorta di “libro” dal valore inestimabile.

Francesca Chiavacci, Presidente Nazionale Arci, in occasione della Gionata della Memoria, ha dichiarato:

Dobbiamo custodire la memoria per costruire un futuro libero da antisemitismo, razzismo e xenofobia. Occorre raccogliere dalle mani dei testimoni il loro patrimonio di memoria con coscienza e passione e trasmetterlo alle generazioni più giovani. Si tratta di una sfida importante, poiché va contrastato chi vuole negare l’Olocausto o oscurare la memoria con il fumo del dubbio“.

Anche quest’anno l’Arci ha deciso di adottare la frase La storia non si riscrive per celebrare la Giornata della Memoria e accompagnare le iniziative che i circoli e i comitati promuoveranno in tutta Italia.

Tra le varie iniziative in corso a Pontedera:

  • Dom 26/01 ore 17:00 – Auditorium Museo PiaggioLa guerra è finita? Concerto per il Giorno della Memoria. Filippo Rogai, flauto – Gloria Merani, violino – Filippo Burchietti, violoncello – Fabrizio Datteri, pianoforte. Musiche di W.Kempf, A.Portera, D.Kattemburg. Intermezzo di letture degli studenti della classe IV B del Liceo Classico (Istituto XXV Aprile) di Pontedera.

 

  • Lun 27/01 ore 16:30Ludoteca Arciragazzi c/o Galleria Coop via Brigate Partigiane. Laboratorio a tema per bambini. Ore 17:30 – Piazza Vittime dei Lager Nazisti. L’amministrazione Comunale insieme ai bambini della Ludoteca e alla cittadinanza renderà omaggio al monumento in memoria di Anna Frank.

 

  • Dal 27/01 – Cinema Agorà, via Valtriani. Proiezioni Mattutine del film Un sacchetto di biglie di C. Duguay dedicate alle scuole primarie, medie e superiori di Pontedera a cura di Cineclub Agorà.

 

  • Mer 5/02 e Ven 7/02 – Consulta n.4 in collaborazione con ANED e I.C. “Curtatone e Montanara”. Laura Geloni, figlia di Italo, cittadino deportato nei campi di sterminio, incontra le alunne e gli alunni delle scuole delle frazioni di La Rotta e La Borra.