Wednesday, 2 December, 2020 06:14

#NonCiStiamo Curiamo la Socialità

banner

Una giornata di mobilitazione che coinvolgerà tutta la Valdera nella giornata di venerdì 30 ottobre, i circoli faranno sentire la loro voce.
Le misure contenute nell’ultimo DPCM sono un duro colpo che metterà in ginocchio l’associazione. E’ inspiegabile la decisione di chiudere di colpo così tutti i nostri circoli, il pilastro dei nostri territori, disconoscendone la funzione sociale.
Siamo luoghi di cura, di promozione di una socialità consapevole e responsabile, abbiamo investito in questi mesi in prevenzione e tutela, riorganizzando i nostri spazi e ripensando le nostre attività, per garantire la sicurezza dei nostri soci e della collettività. Ci prendiamo cura delle nostre comunità, nel segno della solidarietà, del mutualismo e della reciprocità.
Abbiamo fatto educazione sanitaria, costruendo momenti di sensibilizzazione e di incontro con la cittadinanza per combattere tutti insieme questa emergenza sanitaria senza precedenti.
Lo abbiamo fatto durante il lockdown ed in tutti questi mesi, mettendoci a disposizione dei territori con azioni di solidarietà di base, dalle raccolte di beni di prima necessità agli empori alimentari, dal sostegno alla didattica a distanza al supporto telefonico alle persone sole e fragili. Non è accettabile che il nostro ruolo venga riconosciuto dal Governo solo in situazioni emergenziali.
Siamo una comunità che si mette sempre al servizio degli altri, con l’obiettivo di non lasciare indietro nessuno.
Ed in tante frazioni e località la luce del Circolo è l’unica che rimane accesa dopo le 20, siamo l’unico spazio a servizio della comunità. Adesso le nostre luci sono spente.
Questi nuovi provvedimenti rischiano di travolgerci, di far scomparire di colpo un’ossatura fatta di tanti presidi di prossimità, di relazioni, di mutualità. Sono una risposta miope rispetto ai bisogni del territorio, e sono per noi una risposta fortemente discriminatoria.

Tutto questo è inaccettabile, chiediamo alle istituzioni tutte di andare a correggere un provvedimento ingiusto e che rischia di nuocere alla collettività.
E di battersi accanto a noi perchè si istituiscano fondi a sostegno di tutte quelle realtà che a causa della natura giuridica non poranno beneficiare degli aiuti previsti nel Decreto Ristori.

Queste le iniziative in Valdera per la giornata di venerdì 30 ottobre (cartellone in evoluzione)

 

Palaia – Palazzo Comunale ore 12:00
I Circoli di Palaia incontrano il sindaco e l’amministrazione comunale e consegneranno l’appello

Ponsacco ore 12:00 – Palazzo comunale
I circoli del Comune di Ponsacco incontrano l’amministrazione comunale

Vicopisano, Circolo L’Ortaccio
ore 14:30 ritrovo davanti al Comune per la consegna della chiave del Circolo al Sindaco Matteo Ferrucci e a tutta la giunta comunale – conferenza stampa
ore 15:00 ritrovo in Piazza Silvatici per un breve flash mob/sit in di protesta davanti al cancello chiuso del Circolo L’Ortaccio
ore 15:30 apertura del Parco dell’Ortaccio per mostrare che il Circolo è luogo di cura, di promozione di una socialità consapevole e responsabile, per la sicurezza dei nostri soci e della collettività.

Pontedera ore 14:30 – Palazzo Comunale
I Circoli del Comune di Pontedera incontrano l’amministrazione comunale

Buti – Palazzo Comunale ore 17:00
I Circoli di Buti incontrano il sindaco e l’amministrazione comunale e consegneranno l’appello

Buti – Circolo Le Vigne
ore 18:00 Musica e mobilitazione silenziosa, uniti ma distanti e sicuri

Fornacette – Circolo Operaio di Fornacette
ore 18:30 mobilitazione silenziosa davanti al Circolo

Pontedera – Circolo Albero del Pepe
ore 18:30 Chiusi ma sempre aperti

Lari – Circolo Arci di Lari
ore 18:00 Chiusi ma sempre aperti

 

Le iniziative di mobilitazione proseguono anche sabato 31 ottobre (cartellone in evoluzione)

Lari – Palazzo Comunale
ore 12:00 I Circoli del Comune di Casciana Terme-Lari incontrano l’amministrazione comunale

Capannoli – Casa del Popolo di Capannoli
ore 14:30 Chiusi ma sempre aperti

Casciana Terme – Circolo Arci Il Proletario
orario da definire Chiusi ma sempre aperti

 

form-noncistiamo